Brio contro Ronaldo: “La Juve merita più rispetto”

422

L’ex difensore bianconero Sergio Brio nel corso di un’intervista a TuttoSport ha commentato il frettoloso addio di Cristiano Ronaldo alla Juventus. Una partenza che sarebbe potuta avvenire con metodi diversi, secondo l’ex giocatore: La Juve merita più rispetto. Non mi aspettavo che CR7 snobbasse così il club bianconero, non è stato bello da parte sua”.

Brio ha poi aggiunto: “Io parlo sempre benissimo delle squadre in cui ho giocato perché ti hanno preso, coccolato e creduto in te. Per carità, Cristiano resta un grandissimo giocatore e professionista, però l’addio poteva avvenire in un altro modo e con altre parole. ​Probabilmente non si sono lasciati benissimo ma, da ex giocatore, sono convinto che sia stato un bene sia per lui sia per il club. Se un giocatore è costretto a restare in una squadra c’è il rischio che possa nuocere al gruppo e all’ambiente”.

“Nell’ultima stagione Cristiano ha permesso alla Juventus di arrivare in zona Champions, ma le aspettative del club erano superiori, hanno puntato su di lui per vincere la Champions e la Coppa non è arrivata”.