Allegri: “Abbiamo fatto 1 punto in due partite ma non disperiamo”

1735

Troppo frenetici ma la sistemiamo, c’è tutto il tempo”, lo giura Max Allegri.

L’allenatore della Juve ha parlato dopo la sconfitta contro l’Empoli:

Non è un problema di personalità. Abbiamo iniziato bene, e alla prima occasione l’Empoli ha fatto gol”, le prime parole di Allegri ai microfoni di Dazn.

“Loro vanno a nozze fra gli spazi, non abbiamo avuto pazienza: bisogna giocare di squadra e non singolarmente. Abbiamo fatto 1 punto in due partite ma non disperiamo, dobbiamo lavorare sulla compattezza e questi due passi falsi faranno bene all’ambiente, perchè il gruppo è buono e ha dei valori”, ha ribadito il tecnico bianconero.

Sui fischi a Rabiot e Bentancur: “Momento difficile, ci serve anche la critica per crescere. Dobbiamo affrontarlo al meglio facendo le cose semplici, troppi errori tecnici che di solito i miei ragazzi non fanno.”

Sull’addio di Ronaldo:Ha fatto tanti gol, giocatore straordinario ma non possiamo più pensare a lui. Ho un gruppo ottimo con cui lavorare, non è che, ripeto, si può sempre vincere: bisogna capire che bisogna compattarsi ancora di più. Sono fiducioso, abbiamo valori tecnici e morali importanti”.