Juve, clamoroso sfregio di Ronaldo: Senza accordo chiederà la rescissione del contratto

1346

Tra Ronaldo e la Juve è finita a pesci in faccia, anche grazie al pessima trattativa condotta dal suo agente Jorge Mendes.

Repubblica ha parlato di scontro più che di incontro tra Mendes da un lato e Arrivabene Nedved e Cherubini dall’altro.

Ma ciò che è venuto a galla in queste ore e che ha fatto imbestialire i vertici bianconeri è stata la richiesta di rescissione del contratto presentata dall’agente.

Piuttosto, la Juventus ha preteso che Cristiano prendesse una posizione chiara accantonando i capricci delle ultime settimane. E soprattutto il pagamento dei 28 milioni di ammortamento residuo a bilancio.

Premesso dunque che la dirigenza bianconera non è disposta a lasciar andare Ronaldo a zero e all’agente Mendes ha chiarito la propria posizione per evitare una minusvalenza a bilancio, la Gazzetta lascia anche spazio a una clamorosa e improvvisa rescissione del contratto, che comunque farebbe risparmiare alla Juve 60 milioni netti a stagione