mercoledì, 22 Maggio 2024

Buffon: “Tornare alla Juve da dirigente? No, non ho nessun accordo”

Condividi

spot_imgspot_img

L’ex portiere della Juventus, Gigi Buffon, neo portiere del Parma, nel corso di un’intervista al quotidiano La Repubblica ha parlato della sua scelta di andare via da Torino per vestire nuovamente la maglia dei ducali, attualmente in serie B, e della possibilità di tornare dalla Vecchia Signora in veste da dirigente. Un’ipotesi esclusa da Buffon: No, non ho nessun accordo per fare qualcosa in società“.

Il portiere ha poi spiegato la sua scelta di tornare a Parma: Torno per la seconda volta in serie B e se ci sono stato a 28 anni, quando ero il portiere di riferimento mondiale, perché non tornarci a 43? Come nel 2006 scelsi la Juventus, oggi ho scelto il Parma. Potrei giocare anche in prima categoria, non cambierebbe il mio valore”. Ha poi aggiunto: “Mi sento un artista e non ho voluto smettere, perché credo che un artista coltivi sempre il desiderio di mettere in mostra il gesto, se ancora ne è capace, per appagamento personale e una certa dose di narcisismo”.

Sulla situazione della sua ex squadra che si appresta ad affrontare la nuova stagione guidata da Massimiliano Allegri, Buffon ha commentato: La Juve sta benone, gode di ottima salute e ha un grande portiere“.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie