Serie A, la denuncia di Andrea Bosco: “Avete dato un’occhiata al calendario? Vi pare prodotto dal «caso»?”

1214

Il giornalista juventino Andrea Bosco nel suo ultimo editoriale per le colonne di Tuttojuve, ha criticato duramente il presidente federale Gabriele Gravina.

Sembra essersi rimangiato le promesse relative alla riforma dei campionati: specie la riduzione del numero delle società partecipanti alla serie A. Pare che ancora “non sia il tempo“. Già sentita”, scrive Bosco.

Il giornalista accusa ancora il presidente della Figc: “Neppure per il professionismo della ragazze l’orologio di Gravina si è aggiornato. E quindi la talentuosa Aurora Galli (prima giocatrice italiana farlo) ha salutato la Juventus approdando all’Everton in Inghilterra. Dove il professionismo le calciatrici ce l’hanno da tempo”.

Infine sul nuovo calendario di Serie A, bosco invita i lettori: “Ah: avete dato un’occhiata al calendario? Vi pare prodotto dal “caso“? Un lancio di dadi?

Il giornalista chiude sarcasticamente con questa battuta: “Io possiedo dei dadi “speciali“ . Li lanci ed esce sempre un doppio sei. Li ho comprati a Londra a Portobello. Erano di un baro”.