giovedì, 30 Maggio 2024

Allegri esalta e incorona Dybala: “Dopo 2 anni ho ritrovato un uomo. Lui capitano della Juve dopo Chiellini”

Condividi

spot_imgspot_img

Massimiliano Allegri si è ripreso la sua Juve e oggi, alle 14:30, ha detto le sue prime parole da nuovo tecnico in conferenza stampa.

Dopo i convenevoli (“Sono emozionato e divertito. Orgoglioso che la Juve mi abbia richiamato”, le prime parole di Max), Allegri ha spiegato ai giornalisti la situazione di Ronaldo (“CR7 è un calciatore straordinario e un ragazzo intelligente, ci ho parlato. Ci sarà una gestione per tutti i giocatori e vale anche per lui”), il tecnico livornese ha rilasciato importanti dichiarazioni su Paulo Dybala:

Sarà un anno importante anche per Paulo Dybala, è un giocatore che fa gol, un valore aggiunto e l’ho ritrovato molto bene. Come presenze sarebbe il capitano della Juve dopo Chiellini, sono molto contento della squadra che ho a disposizione, specie per l’entusiasmo che ho trovato nei ragazzi”, ha spiegato Allegri.

Paulo ha dei numeri che sono dalla sua parte, anche se l’anno scorso non è stata un’annata straordinaria. È arrivato alla Juve il mio secondo anno adesso ha 28 anni e ho avuto un’ottima percezione, ho ritrovato un uomo dopo due anni. Adesso si rende conto che è un anno importante e si è presentato nel migliore dei modi. Paulo fa gol e questo nel calcio è molto importante, conto molto su di lui”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie