Dalla Spagna: “Corte di Giustizia respinge richiesta di procedura accelerata per Superlega”

870

Nuovi sviluppi sulla querelle SuperLega – Uefa.

A riferirli è il quotidiano spagnolo Mundo Deportivo, secondo cui la Corte di giustizia dell’Unione europea (CGUE) ha respinto la richiesta del tribunale di Madrid per l’analisi del caso legato alla Superlega con una procedura accelerata.

Il caso sarà dunque trattato con la procedura ordinaria. “Il tribunale ha respinto la richiesta di procedura accelerata e ha informato le parti”: è quanto trapelato dalle fonti giudiziarie.

La sentenza, finita sulle scrivanie dei giudici della Corte di Giustizia dell’Unione Europea sarà vincolante per il giudice nazionale e per tutti gli altri giudici Ue che si troveranno ad affrontare una questione analoga (in particolare sulla posizione di monopolio nella redistribuzione degli introiti da diritti tv).