Bonucci: “È stata la partita più difficile della mia carriera”

1217

L’Italia vola in finale ad Euro 2020, battendo la Spagna ai calci di rigore.

Una prova straordinaria quella degli azzurri condita dalla superba prestazione dei due giganti della difesa: Chiellini e Bonucci.

E proprio Leo è tra i primi a parlare dopo la sofferta vittoria: Ecco le parole del difensore della Juve ai microfoni di Rai Sport:

È stata la partita più difficile che abbia mai giocato, complimenti alla Spagna. Sapevamo che sarebbe stata difficilissima ma questa squadra ha dimostrato la sua resilienza ed il suo gran cuore”.

Leo spende due parole anche sul compagno di squadra in bianconero Morata:

“L’assenza di Morata dal primo minuto? Eravamo coscienti che volevano presentare qualche sorpresa, hanno giocato senza un riferimento li davanti. La finale? Ora dobbiamo recuperare le energie, manca solo il centimetro finale, non dobbiamo accontentarci. Torneremo qui tra 5 giorni e dovremo avere la stessa cattiveria per portare a casa un trofeo che manca da 50 anni” ha concluso l’azzurro.