Cassano: “Dubbi su Allegri. Se non vince lo mandano via”

223

Nel corso della diretta sul canale Twitch di Bobo Vieri, l’ex attaccante Antonio Cassano, oltre a commentare le prestazioni della Nazionale, ha anche detto la sua sul ritorno di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus.

La Juve era più forte dell’Inter, ha 20 giocatori uno più forte dell’altro. Bisogna togliere qualche giocatore, mettere dentro un po’ di aria fresca”, ha commentato Cassano, che ha poi aggiunto una perplessità in merito al ritorno del tecnico toscano: “L’unico dubbio che mi viene è su Allegri, perché si torna a 3 anni fa. L’anno prossimo, se la Juve non vince lo scudetto e non va avanti in Champions, mandano via Allegri, ha sentenziato Cassano.

L’ex attaccante ha poi commentato la prestazione di Federico Chiesa nel corso della sfida Italia-Galles: Chiesa mi ha impressionato, era tanto ispirato. Mi è piaciuta poi l’idea di Mancini di mettere Sirigu ad un minuto dalla fine. Questo per il gruppo è importante. In guerra con Mancini ora ci andrebbero tutti i 26, compreso lo staff medico“.