martedì, 28 Maggio 2024

Pavan: “L’Europeo può gonfiare il valore di mercato. Locatelli? 30 milioni, non di più”

Condividi

spot_imgspot_img

Il peggiore pericolo per chi si occupa di calciomercato è non chiudere trattative entro la vigilia di una grande manifestazione. L’Europeo, per esempio, che sta vedendo cambiare le quotazioni dei giocatori che si stanno distinguendo con la maglia della Nazionale.

A commentare i cambiamenti di quotazione, in particolare di Locatelli, da tempo nel mirino della Juventus, Massimo Pavan, che su tuttojuve.com scrive: “L’Europeo è una competizione pericolosa che può creare dei cambiamenti di valore di mercato importanti, spesso non veritieri, spesso gonfiati. E continua: “Ora, la situazione potrebbe essere molto diversa con alcuni obiettivi di mercato della Juventus che potrebbero essere molto più costosi del valore reale e non è una situazione positiva per i bianconeri”.

Un esempio su tutti, il centrocampista del Sassuolo: “Per esempio il caso eclatante è quello di Manuel Locatelli, buon giocatore ma non un calciatore da 50 milioni di euro, una valutazione che è gonfiata, con quella cifra si dovrebbe prendere un top player non un calciatore bravo ma che si deve ancora affermare. Che valore ha quindi Locatelli? 30 milioni di euro e forse una contropartita, non di più, tutto il resto sembra eccessivo”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie