giovedì, 30 Maggio 2024

Moggi: “Vi spiego la differenza tra Marotta e Paratici. Da qui nasce il problema più grande della Juve in questo momento”

Condividi

spot_imgspot_img

L’ex dirigente bianconero Luciano Moggi, nel corso dell’appuntamento “Giù le mani dalla Juve” sul canale You Tube, ha spiegato perfettamente la differenza tra Marotta e Paratici.

Ecco il pensiero di Moggi: “Beppe sicuramente è un messaggero di una società di calcio importante (l’Inter ndr), perché ha qualità nei discorsi che fa per cui presenta bene le situazioni”.

Paratici è al contrario uno che nella sostanza riesce a dare quel qualcosa di calcio che significa andare a trovare giocatori. Non posso fare tante critiche a Paratici”.

Probabilmente gli si può dire qualcosa sotto il profilo dirigenziale, ma la cosa è diversa”.

Magari l’abbinamento Marotta – Paratici era perfetto: perché uno (Paratici) sapeva comprate e vendere i giocatori e l’altro (Marotta) sapeva assimilare il tutto e rendere di pubblico dominio con qualità quello che faceva la società”.

In sintesi: “Questo è il problema di fondo della Juventus in questo momento: non riesce a comunicare. È il problema più grande che ha la Juve” .

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie