Il Napoli segna con il braccio ma il Var non vede nulla!

1208

La moviola delle partite della ventiquattresima giornata di Serie A si catalizza su Napoli-Benevento, gara macchiata da una dubbia decisione arbitrale.

A certificare quanto accaduto è la Gazzetta dello Sport che scrive: Un episodio macchia la direzione di Abisso: ma la colpa è del Var”,si legge sulla Gazza.

Nello specifico, si tratta del 2-0 del Napoli, “azione confusa e non decifrabile a occhio nudo. Da sinistra Insigne, Letizia colpisce di testa, la palla sbatte su Politano in caduta e va in rete”, spiega la Rosea.

Abisso parla con il Var (Valeri e Giallatini) e convalida, lasciando però qualche dubbio. Al replay l’azione sembra “sporcata” dal mani (involontario, ma non importa) di Politano: andava annullato. Inspiegabile”, tuona Gazzetta.

Secondo il quotidiano sportivo è stato poi “giusto annullare il 2-0 di Zielinski per fuorigioco attivo di Insigne, che copre Montipò”.