Juve, Biasin: “Il ragazzino Fagioli non sembra la tipica promessa che poi non mantiene, tutt’altro”

341

Il giornalista Fabrizio Biasin nel suo editoriale pubblicato su tuttomercatoweb ha commentato anche l’ultima prestazione della Juventus contro il Crotone, nel corso della quale si è messo in evidenza il giovane centrocampista Nicolò Fagioli, un talento sul quale si sono accesi i riflettori.

Il commento di Biasin: Juve serena e pochissimo in difficoltà contro il Crotone. E voi direte: “Ci mancherebbe!”. Ma sono tornati i gol di Ronaldo, Buffon ha subito pochissimo, la classifica appare decisamente meno “pesante”. Due appunti: 1) il ragazzino Fagioli non sembra la tipica promessa che poi non mantiene, tutt’altro. 2) Alla 64esima punizione calciata (un gol) Cr7 dovrebbe iniziare a farsi qualche domanda. A meno che non decida di tirarle di testa: lì è decisamente imbattibile“.

Biasin ha anche aggiunto: “Dimenticatevi per un secondo i risultati. L’unica squadra capace di mettere ‘sotto’ l’Inter in campionato, quest’anno, è stata il Napoli nel secondo tempo di InterNapoli, partita poi vinta dai nerazzurri grazie a un super Handanovic. Stop. Per il resto stiamo parlando di un gruppo che, almeno nei 14-15, deve temere solo la concorrenza della Juventus. Quest’ultima, però, non dispone della stessa esperienza in panchina. E la panchina in qualche modo fa la differenza“.