Di Livio: “La Juve non può uscire con il Porto. Pirlo si gioca la carriera sulla panchina bianconera”

406

Nel corso di un’intervista al quotidiano Libero, l’ex centrocampista Angelo Di Livio ha commentato la situazione della Juventus in Champions, a seguito della sconfitta per 2-1 negli ottavi contro il Porto.

Le parole di Di Livio, categorico ma anche fiducioso: “Su Pirlo si possono dire tante cose, ma una cosa è certa: non può uscire con il Porto. Si gioca la carriera sulla panchina bianconera in Champions. Dovesse essere eliminato agli ottavi credo che a fine stagione si interromperebbe la sua esperienza juventina.

La maledizione continua, anche se c’è ancora il ritorno e la Juve a Torino può ribaltare tutto. Sono convinto che possa farcela. Sarebbe una catastrofe per i bianconeri uscire agli ottavi”.

Di Livio ha poi concluso: Questa Juve non è forte e competitiva come eravamo noi. L’organico è incompleto e con tanti giocatori non abituati a giocare partite di alto livello. Inoltre puntano più sulle invenzioni dei singoli che sul collettivo”.