Sconcerti spiega come Andrea Pirlo è riuscito a cambiare la Juventus

693

Per Mario Sconcerti, giornalista editorialista del Corriere della Sera, l’allenatore della Juventus ha capito dove bisognava intervenire sulla propria squadra.

“Pirlo ha trovato la (s)quadra. La Juventus adesso ha i nomi, una metrica, un aspetto”, sentenzia Mario Sconcerti all’indomani del successo della Juve con la Samp.

Il rientro di Chiellini ha portato non solo il gioco, ma anche il passo, il linguaggio della vecchia difesa. Si parte ora da una base che non c’è mai stata con Pirlo”, spiega ancora Sconcerti.

Ma soprattutto si è compiuto il centrocampo in tutti i suoi angoli. Bentancur è il vero baricentro, Arthur ha libertà di palleggio e McKennie d’inserimento. Il tutto equilibrato da Cuadrado”, conclude il giornalista.