Pistocchi severissimo su Pirlo: “La Juve grande cantiere, il capo mastro doveva fare i mattoni e l’hanno messo a fare i palazzi. Doveva allenare la Pro Vercelli”

39

Ai microfoni di I Tirapietre in onda su Radio Amore Campania, il giornalista Maurizio Pistocchi ha espresso il suo giudizio, severo, nei confronti dell’allenatore bianconero Andrea Pirlo, reduce dalla conquista della Supercoppa, primo trofeo della stagione dei bianconeri e suo primo trofeo da allenatore.

Un risultato che però sembra non convincere Pistocchi, che ha commentato:

La Juventus è un grande cantiere, il capo mastro doveva fare i mattoni e l’hanno messo a fare i palazzi. Doveva allenare la Pro Vercelli, invece si ritrova ad allenare i bianconeri. Pirlo ha fatto parecchi errori nelle ultime partite.

Avevo pronosticato i supplementari e i rigori in Supercoppa, per poco non ci ho visto lungo, colpa di Insigne. Il rigorista deve essere un freddo, mentre Lorenzo è un emotivo e doveva evitare di andare sul dischetto. La Juventus comunque ha un allenatore debuttante, ma l’organico più forte, l’incognita è proprio il suo tecnico“.