Paolo Condò: “Il peso del coraggio nella risalita di Pirlo”

42

Nel suo editoriale intitolato “Due inseguitrici fra certezze e limiti. Il peso del coraggio nella risalita di Pirlo pubblicato su la Repubblica, il giornalista Paolo Condò ha commentato la sfida Juventus-Sassuolo, terminata 3-1 per i bianconeri, che proseguono così la rimonta in classifica.

Un estratto dell’editoriale di Condò:

“Ha proseguito sullo slancio di San Siro anche la Juve, ma il suo esame è stato più duro perché il Sassuolo ha alzato bandiera bianca solo nei minuti finali, e dopo aver provato a vincere pur essendo in dieci. Lo potete considerare coraggio o incoscienza, di certo Pirlo ha dovuto sfoderare nuovamente tutta l’argenteria per individuare in Kulusevski e Ramsey i passepartout giusti per chiuderla.

Contagiati e infortunati – si è aggiunto Dybala – crescono in casa Juve, il che aumenta il valore della vittoria in quello che era l’altro scontro diretto dell’alta classifica: rilievo importante perché anche in questo turno le nove squadre del treno di testa hanno perso punti soltanto giocando fra loro”.