sabato, 22 Giugno 2024

Andrea Bosco: “È presto per dire che quest’anno per la Juventus saranno «zero tituli». Anche perché, fino a prova contraria, la Juve è in corsa per «tutti i tituli»”

Condividi

spot_imgspot_img

Il giornalista e scrittore juventino Andrea Bosco prende spunto dall’ennesimo pareggio della Juventus per affermare che “il campionato della Juventus è tutto da giocare: è terza a quattro punti dalla capolista Milan. Ha la miglior difesa, uno dei migliori attacchi”.

Il giornalista prende atto che “De Ligt è un muro” e che accanto all’olandese “Bonucci ha ritrovato autorità”. Tuttavia Bosco non nasconde che il vero problema è costituito da un “centrocampo con tanti corridori e nessun pensatore”.

Insomma, “è presto per dire che quest’anno per la Juventus saranno “zero tituli“. Anche perché, fino a prova contraria, la Juventus è in corsa per “tutti i tituli“.

Spicca infine il pensiero del giornalista sulla Joya: “Serve alla Juventus l’imprevedibilità di Dybala”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie