venerdì, 14 Giugno 2024

La delusione di Szczesny: “Troppi pareggi, alla Juve si gioca per vincere”

Condividi

spot_imgspot_img

Allo Stadium la partita Juventus-Atalanta si chiude con un pareggio 1-1, con due bei gol realizzati da Chiesa e Freuler.

Una gara che ha visto protagonisti indiscussi i due portieri Szczesny e Gollini, che hanno tenuto a galla le rispettive squadre con le loro parate.

Un pari che sembra stare stretto al portiere Wojciech Szczesny, migliore in campo per la Juve, preoccupato dalla propensione della squadra al pareggio.

Il commento post partita di Szczesny ai microfoni di Sky Sport:

“Sono sempre due punti persi. Qua alla Juve si gioca sempre per vincere. Abbiamo ottenuto già troppi pari.

Potevamo fare meglio, anche se con l’Atalanta sono sempre partite sporche. Quando hai 4/5 palle gol devi segnare, ma faccio i complimenti a Gollini.

Ci sono tante squadre che lotteranno per lo scudetto, quindi è normale che la classifica è così stretta. Ce la giocheremo fino alla fine, ha concluso il portiere polacco.

Intervistato da JTV, Szczesny ha aggiunto:

È mancata un po’ di cattiveria sotto porta. Abbiamo creato tante occasioni da gol contro un’Atalanta molto forte ma ne abbiamo fatto solo uno da fuori area.

Poi c’è stato un grande Gollini che li ha salvati tante volte, faccio i complimenti a lui per la prestazione.

La mia parata su Zapata è stata molto fortunata, ho cercato di coprire il più possibile la porta e poi l’ho toccata con il piede o con la caviglia e la palla è andata sopra. La seconda parata su Romero non è stata molto difficile.

Bisogna capire subito quanto pesano tutti i punti persi e bisogna cominciare a vincere le partite“.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie