sabato, 22 Giugno 2024

Dybala torna al gol: “Ne avevo bisogno. Amo la Juve. Bellissimo rapporto con Pirlo, ha fiducia in me”

Condividi

spot_imgspot_img

La Juventus ritrova la sua identità ed esce dal Ferraris con in tasca la vittoria 1-3 contro il Genoa, grazie al gol di Paulo Dybala che ha sbloccato il risultato, al quale sono seguiti poi due gol di Cristiano Ronaldo.

Paulo Dybala torna al gol e scatena la reazione di tutti i bianconeri presenti in campo e in panchina, mister Pirlo compreso, che ha poi abbracciato con grande emozione l’attaccante argentino.

Nel post partita il numero 10 bianconero ai microfoni di Sky Sport ha così commentato il ritorno al gol:

“Per noi attaccanti fare gol è un’iniezione di fiducia, io ne avevo tanto bisogno. Era da molte partite che non ero sereno quando giocavo, non ero io, pensavo mille cose e questo è l’errore più grande.
L’anno scorso ho fatto un’annata incredibile e quest’anno tutto il contrario, guardavo ogni azione che sbagliavo e cercavo di correggermi. Anche se magari oggi tecnicamente non ho giocato benissimo, però queste sensazioni mi mancavano tanto e spero di aver ritrovato la giusta fiducia per le prossime partite.

Con il mister ho un bellissimo rapporto – ha continuato Dybala commentando il bell’abbraccio con Pirlo, lui è uno che parla poco quindi è molto bello avere un bel dialogo personale. Ha fiducia in me, in tutte le dichiarazioni parla bene di me e io gli devo ancora tanto, al di là della partita di oggi”.

Dybala ha poi parlato del rinnovo del suo contratto:

“Sul contratto si è detto tanto, molte cose false, tanta gente parla di cose che non esistono.
Quando sento di soldi e cifre mi dispiace, sono cose inventate di cui io non parlo mai. Sarebbe bello che si dicesse la verità, anche perché parlare di cifre nella situazione attuale mette la gente contro di me.

Io amo la Juve e l’ho sempre detto. Parlo poco, ma mi arrabbio quando si dicono falsità, ho un bel rapporto con i tifosi e chi mette in giro certe voci lo fa per metterli contro di me. Io sono leale nei confronti di questo club e chi mi sta vicino lo sa”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie