martedì, 18 Giugno 2024

Graziani alla Juve: “Richiamate il soldato Allegri, ragazzi. Se volete cambiare rotta, cambiate il manico”

Condividi

spot_imgspot_img

Il modesto pareggio 1-1 rimediato dalla Juventus a Benevento ha deluso non poco i tifosi bianconeri, che speravano in un risultato nettamente diverso. Riflettori puntati su Andrea Pirlo, ritenuto il principale responsabile delle prestazioni poco brillanti della squadra, ancora alla ricerca di un’identità.

A commentare la situazione vissuta dalla Juventus, anche l’ex calciatore Ciccio Graziani, ospite alla trasmissione sportiva Tiki Taka:

“In questo caso dico: richiamate il soldato Allegri, ragazzi. Se volete cambiare rotta e marcia a questa squadra, cambiate il manico.
Io non ce l’ho con Pirlo – ha continuato l’ex attaccante -, ma l’ho già detto in tempi non sospetti: non si può dare in mano una Ferrari ad un neopatentato, è pericolosissimo.

A questa squadra manca il manico, ti faccio l’esempio più chiaro di tutti: io allenatore, vado a giocare a Benevento e Cristiano Ronaldo lo faccio riposare ma me lo porto, perché dico a Cristiano: ‘Se ho bisogno entri, altrimenti stai con noi, e fai la differenza facendo gruppo’”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie