venerdì, 14 Giugno 2024

Enzo Bucchioni: “La Juve non è un laboratorio, deve dare certezze”

Condividi

spot_imgspot_img

Ai microfoni di Maracanà in onda su TMW Radio, il giornalista Enzo Bucchioni ha commentato il momento vissuto dalla Juventus e le parole di Andrea Pirlo, che nelle scorse ore aveva strigliato i suoi dicendo che bisognava “avere più voglia di vincere”.

“I limiti per me sono nella programmazione – ha esordito Bucchioni -. Si è fatta trovare impreparata nel cambio allenatore e nel cambio di giocatori. Si vedeva da 2 anni che avrebbe avuto problemi a centrocampo. McKennie sarebbe potuto arrivare l’anno scorso, per imparare da altri elementi con più esperienza. Certi errori poi li paghi. E non sono da Juve“.

Parlando di errori, Bucchioni ha proseguito: Mandi Pellegrini al Genoa e fai giocare Frabotta? Almeno Pellegrini è più avanti, lo hai fatto giocare a Cagliari. Chi le fa queste scelte? Da quando è andato via Marotta ci sono situazioni di questo tipo. La Juve non è un laboratorio, deve dare certezze“.

Parlando dei nuovi acquisti, Bucchioni ha commentato: “Non c’è nessun leader o giocatore già fatto in questa squadra. La Juve prendeva questi gli anni scorsi. Qui sono stati presi tutti apprendisti centrocampisti. Non sono giocatori da Juve, magari lo diventeranno ma li hai messi tutti insieme”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie