sabato, 22 Giugno 2024

Tacchinardi: “Oggi è ancora la Juve di Ronaldo, ma deve per forza diventare la Juve di Pirlo”

Condividi

spot_imgspot_img

L’ex centrocampista della Juventus, Alessio Tacchinardi, ai microfoni di TMW Radio ha commentato la situazione dei bianconeri, alla ricerca di un equilibrio stabile e non dipendente dal solito Cristiano Ronaldo, che oggi sembra essere imprescindibile per la squadra di Andrea Pirlo.

Il commento di Tacchinardi:

“Oggi è ancora la Juve di Ronaldo, ma deve diventare per forza la Juve di Pirlo. Oggi è la Juve, con tutte le problematiche che ci sono state, compresa la crescita di Andrea, che si è affidata al giocatore-simbolo, oltre che a Morata

Ma non basta affidarsi solo a lui – ha continuato Tacchinardi -, lo abbiamo visto anche gli anni scorsi. Per arrivare in fondo devi costruire una grande squadra con una identità precisa, e poi con lui, che è un giocatore straordinario“.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie