sabato, 22 Giugno 2024

Chirico dopo gli errori arbitrali: “La Juve non sta zitta! Di fronte a decisioni come quelle prese dal Var, la Juventus e Paratici non si fanno prendere per cretini”

Condividi

spot_imgspot_img

Il giornalista di fede juventina Marcello Chirico, torna sui controversi episodi arbitrali che hanno danneggiato pesantemente la Juventus nella sfida contro il Verona, ma anche in quella di Crotone. Episodi che hanno scatenato le proteste di Paratici, costate poi care al ds bianconero, perché punite dal giudice sportivo.

E lo fa attraverso un breve video pubblicato su Il Bianconero. Le sue parole:

“Gli Juventini si domandano perché la Juventus non reagisce quando subisce dei torti macroscopici durante le partite, oppure quando viene attaccata in maniera molto diretta sul web, sui social”, riferisce Chirico.

La risposta di Chirico argomentata: “La Juventus non è vero che non reagisce. La Juventus fa! Paratici alla fine del secondo tempo di Crotone, è entrato addirittura in campo negli ultimi minuti rivolgendo -secondo quanto riferisce la sentenza del giudice sportivo- frasi irrispettose nei confronti dell’arbitro Fourneau che aveva diretto in maniera molto discutibile quella partita, assecondato pure da un Var altrettanto discutibile”, ricorda il giornalista.

E ancora spiega Chirico: Col Verona, alla fine del primo tempo dopo il gol di Morata annullato in maniera pazzesca dal Var, Paratici sarebbe andato di nuovo negli spogliatoi (sempre secondo la sentenza del giudice sportivo), presentandosi con atteggiamento molto minaccioso nei confronti dell’ arbitro Pasqua che aveva diretto in maniera discutibile”.

Chirico dopo questa premessa si rivolge a chi sul web ha definito l’atteggiamento di Paratici come il ritorno del metodo Moggi. Ebbene “la Juventus è intervenuta cercando di bloccare gli account di questi individui ma non c’è riuscita”.

“Questo è il destino della Juventus: essere attaccata in continuazione e subire i torti come li subiscono gli altri e non è vero che la Juve sta zitta, perché quando succedono cose come quelle di Crotone e Verona e quando il Var ti mette di fronte quelle immagini e sei costretto a dire che il Var non sbaglia mai, beh, la Juventus e Paratici da cretini non si fanno prendere”

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie