Nicola Amoruso: “Alla Juve è mancato quel cinismo tipico dei bianconeri. Non boccerei Pirlo, vediamolo con la Juve al completo”

24

La Juventus incassa solo un punto dopo la sfida contro l’Hellas Verona, terminata in pareggio 1-1, con una prestazione che lascia l’amaro in bocca ai tifosi bianconeri che speravano di potersi assicurare una vittoria contro gli scaligeri.

A esaminare la prestazione della Juventus, l’ex bianconero Nicola Amoruso, che ai microfoni di Radio Sportiva ha commentato:

Pirlo ha avuto poco tempo per questo campionato e ora sta sperimentando tanto. Il Verona era schierato molto bene in campo, ma dalla Juve abbiamo visto troppo poco ed è mancato quel cinismo tipico dei bianconeri.

Per le assenze non è ancora stato trovato un assetto tattico definitivo, ma c’è bisogno veramente di qualcosa in più dal punto di vista dell’atteggiamento. Pirlo non lo boccerei dopo questo inizio di campionato sofferto. Ha convinto Agnelli per quelle che possono essere le sue idee, vediamolo con la Juve al completo.
Allegri si criticava tanto ma lui le partite le portava a casa“.