Marcello Chirico: “Ecco perchè il gol di Morata era valido”

5862

Marcello Chirico parla a caldo dopo il pareggio casalingo tra la Juve e l’Hellas Verona.

“Deludente il risultato, però alla fin fine la prestazione non l’ho trovata deludente e resto ottimista per il futuro”, esordisce il giornalista di fede juventina.

La squadra anche se nel primo tempo ha giovato male, è riuscita a creare due o tre occasioni importanti. Nel secondo tempo la Juventus ha schiacciato il Verona nella sua area. Secondo me la Juve meritava di vincere questa partita”.

“Ma la cosa che mi ha dato molto fastidio, è di nuovo il Var e come è stato usato anche questa sera sul gol annullato a Morata. Tu mi puoi tirare tutte le righe tecnologiche che vuoi, ma se non mi dimostri che Morata è in fuorigioco…”, tuona il giornalista

Ancora peggio di Crotone! La regola parla chiaro: «deve esserci luce tra il difensore e l’attaccante» e qui luce non ce n’è e quindi il gol era valido. Quel gol ha pesato nell’economia della partita tantissimo, perché la Juve quella partita l’avrebbe vinta”.