Luigi Di Maio: “Chiudere il campionato di Serie A? Ascolteremo con attenzione le valutazioni del CTS”

25

Il Coronavirus continua a imperversare nel nostro paese con la seconda ondata che non intende arrestarsi ma anzi spaventa nuovamente anche il mondo del calcio.

Oramai tutte le squadre di calcio hanno all’interno delle proprie rose, dei calciatori positivi al covid-19.

Le istituzioni politiche, allarmate da tutto ciò hanno già invitato gli organi decisionali sportivi a cominciare a pensare a ipotesi alternative per terminare i campionati in corso (playoff lunghi).

A pochi giorni dalla parole del ministro dello Sport Vincenzo Spadafora (“Non abbiamo certezze, né sulla Serie A né su altri aspetti”), nelle ultime ore è arrivata anche una dichiarazione del leader del Movimento 5 stelle Luigi Di Maio che in una lunga intervista concessa al quotidiano ‘Avvenire’, ha messo in discussione il proseguimento del campionato di Serie A: “Il calcio è una grande industria ma in questa fase sono altre le priorità. Chiudere il campionato di Serie A? Ascolteremo con attenzione le valutazioni del CTS”, le parole del ministro degli Esteri.