sabato, 22 Giugno 2024

Avv. Castaldo: “Il Napoli ha sacrificato l’interesse sportivo, apprezzabile senso etico”

Condividi

spot_imgspot_img

L’Avvocato Andrea Castaldo, docente dell’Università di Salerno, intervistato da il Corriere dello Sport ha dato il suo parere sulla spinosa vicenda Juventus-Napoli, sfida mai disputata a causa del mancato arrivo allo Stadium degli azzurri, fermati dalla ASL napoletana.

Il commento dell’Avv. Castaldo sulla mancata trasferta del Napoli a Torino:

“La SSC Napoli era destinataria di un provvedimento richiamante una legge dello Stato, com’era spiegato tempestivamente nella nota del 3 ottobre 2020 a firma del Vice Capo di Gabinetto della Regione Campania, l’avvocato Almerina Bove.

La SSC Napoli ha agito correttamente, sacrificando l’interesse sportivo (del resto non irrimediabilmente compromesso, ma al più ritardato), preferendo la tutela del diritto alla salute e il primato della legge, così dando prova di apprezzabile senso etico“.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie