Morata al giornalista: “Pochi gol segnati in carriera? È una squadra, se vuoi guardare i numeri singoli, vai a giocare a tennis”

18

Riecco Morata. Il ritorno in grande stile di un attaccante che nel corso degli anni è cresciuto, non solo dal punto di vista tecnico ma anche caratteriale, come ha dimostrato nel corso della conferenza stampa di presentazione alla Juventus.

Nel corso dell’incontro Alvaro Morata si è sottoposto alle domande dei giornalisti presenti in sala, compresa una che rimarcava i suoi pochi gol segnati in carriera.

Un appunto che Morata ha mostrato di non gradire particolarmente e al quale l’orgoglioso attaccante spagnolo non ha fatto mancare una risposta secca:

“Come attaccante certo che vorrei fare 30-40 gol ma ne ho visto tanti che ne hanno fatti 40 e non hanno vinto niente. Io ne ho fatti 15, a volte anche di più, ma ho quasi sempre vinto. Da titolare o non titolare. È una squadra, se vuoi guardare i numeri singoli è meglio che vai a giocare a tennis o un’altra cosa”.

Il concetto è chiaro: si vince tutti insieme.