martedì, 18 Giugno 2024

Momblano: Ecco perché Morata è la scelta migliore per la Juve

Condividi

spot_imgspot_img

Il giornalista è tifoso bianconero Luca Momblano si dice soddisfatto della scelta fatta dalla Juventus sul centravanti Alvaro Morata e ne spiega le motivazioni in un articolo pubblicato su juventibus.

“Avrei voluto un attaccante giovane, forte, adatto a giocare con Cristiano Ronaldo, con tanti gol e assist nei piedi, che non si infortuna mai, che capisca in fretta cosa significa giocare nella Juventus, che ci resti per tutta la vita”, scrive in premessa il giornalista.

Non potendo però avere tutto ciò, tuttavia il giornalista dichiara che”non avrei voluto Edin Dzeko perché non mi ci vedevo ad avallare un’operazione senza precedenti da 45 milioni di euro in due anni per un over 34″.

“E forse non avrei voluto neanche Luis Suarez perché la china dei giocatori (anche fortissimi) va vista a colpo d’occhio, e da Tevez a Higuain il passo è breve. Ovviamente non avrei voluto neanche Olivier Giroud…”

E dunque “ci accontentiamo di Alvaro Morata. E perché? Perché il dieci c’è già, perché il nove l’ha già avuto, perché il karma è il karma, perché non ha niente da voto nove e tutto da voto sette e mezzo e perché questa cosa l’ha voluta come nessun altro….”, spiega il giornalista.

Per quanto invece riguarda il gol all’esordio da titolare in campionato con la maglia bianconera, il pedigree unisce tutti: Kulusevski l’ha appena fatto, Morata segnò in quel di Empoli e Dybala proprio all’Olimpico contro la Roma. Saranno mica loro il problema, e se lo saranno ci fidiamo del nuovo e a tutti noi ancora enigmatico modo di vedere le cose di Andrea Pirlo”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie