Angelo Alessio: “Morata goleador, è un ragazzo d’oro. Non riesco a trovargli nessun difetto”

33

Angelo Alessio, l’ex calciatore e tecnico bianconero ai tempi di Conte, ha detto la sua sul nuovo arrivato in casa bianconera, Alvaro Morata che ha già avuto modo di conoscere al Chelsea.

“Credo che il popolo juventino lo conosca molto bene, bisogna augurarsi che faccia tantissimi gol che è un po’ quello che tutti si aspettano da lui”, dice in apertura Alessio alla redazione di Tuttojuve che lo ha contattato .

Morata possiede davvero tutte le qualità per poter segnare così tanto, bravo di testa e tecnicamente. E’ un ragazzo d’oro. Ritorna a 27 anni, per un attaccante è la giusta età ed è lecito aspettarsi la consacrazione”.

E in più conosce l’ambiente, conosce Chiellini, Bonucci, Buffon ed è stato compagno di squadra del suo nuovo tecnico. La Juve è un po’ la sua seconda casa, i presupposti per cui sono davvero ottimi”.

Alessio ritiene che quella di Morata a livello economico sia una buona operazione “perché Alvaro è un ragazzo ancora molto giovane ed è arrivato al momento giusto, deve soltanto dimostrare il suo valore. Penso sia pronto per questa nuova avventura”.

E ancora: “Alvaro è eccezionale, poi si è sposato con una ragazza italiana ed è in procinto di avere il terzo figlio. Alvaro è cresciuto anche sotto questo aspetto, è un papà premuroso che si preoccupa molto per la famiglia. Il calciatore è importante, di qualità, non riesco a trovargli nessun difetto”.

La Juventus ha bisogno di un realizzatore, se la scelta è ricaduta su di lui è perché l’allenatore è consapevole che sia adatto al suo modo di giocare”.