Mirabelli: “Rimarranno sia Ronaldo che Dybala. Quando un giorno Ronaldo andrà via, lo deciderà la Juve”

40

C’è attesa per il futuro dei due attaccanti della Juventus, Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala, che secondo alcune indiscrezioni circolate nelle scorse ore, sarebbero destinati alla partenza per permettere di dare sollievo alle casse della società.

Una possibilità che allarma i tifosi bianconeri, preoccupati per l’inevitabile indebolimento della squadra bianconera.

A commentare la loro possibile cessione anche l’ex direttore sportivo del Milan, Massimiliano Mirabelli, ai microfoni di TMW Radio:

“Sono due grandissimi calciatori che, fossi la Juve, terrei stretti. Rimarranno sia Ronaldo che Dybala. Ma, quando un giorno Ronaldo andrà via, anche lì lo deciderà la Juve. Non subirà la decisione di Ronaldo o MendesLa Juve, quando deciderà di privarsi di Ronaldo, lo farà.

Vero che dovrà svecchiarsi rispetto alle altre e in questa fase di riprogrammazione di un nuovo ciclo, se qualcuno è sveglio in Serie A, può rompere il dominio in A della Juve”.

Sull’arrivo di Andrea Pirlo sulla panchina della Juve, Mirabelli ha commentato:

“Sicuramente è una scelta coraggiosa. Di solito hai intuito nel scegliere un allenatore se l’hai visto lavorare anche in un settore giovanile. Qui c’è un grande campione come Pirlo che viene chiamato a guidare una squadra come la Juve, squadra che non si accontenta mai e che non ridimensionerà mai, non fa parte del DNA della Juve. È una bella sfida, vediamo se anche questa la vinceranno”.