Col 2-2 di Roma e Inter ride solo la Juventus. Jacobelli: “Il pareggio dell’Inter a Roma spinge la Juve verso il nono scudetto consecutivo”

19

Xavier Jacobelli, direttore di Tuttosport fa il consueto punto sulla situazione a poche ora dalla gara tra Juventus e Lazio:

“Il pareggio dell’Inter a Roma spinge la Juve verso il nono scudetto consecutivo. L’aritmetica non è un’opinione, ma se stasera i bianconeri battessero la Lazio porterebbero a 8 i punti di vantaggio sui nerazzurri a quattro giornate dalla fine”. 

Il giornalista nel suo editoriale evidenzia come i blackout di San Siro, di Torino e del Mapei Stadium, hanno inquietato la dirigenza: Nedved e Paratici in questo momento sono in mezzo al guado: da un lato, il nono scudetto di fila premierebbe le loro scelte, nonostante l’andamento sinusoidale delle ultime tre partite; dall’altro, i due responsabili della strategia di mercato sono già impegnati nel piano di rinnovamento dell’organico di cui Kulusevski e Arthur sono i primi due obiettivi già centrati”.

Jacobelli non manca di bacchettare Antonio Conte sulla polemica innescata dal tecnico interista dopo la partita con la Roma sia sul calendario della ripartenza sia sugli orari delle partite.

“Delle due l’una – scrive Jacobelli –  o quando in Lega, i club hanno concordato le modalità della ripartenza medesima, Marotta non c’era, il che non risulta poiché l’amministratore delegato dell’Inter è storicamente molto attento e presente a tutto ciò che succede in Via Rosellini. Oppure, non si capisce perché Conte non si sia lamentato del calendario e degli orari prima che il campionato ricominciasse”, conclude il giornalista.