Annullata la stagione della Serie A Femminile. Juventus Women prime ma senza scudetto

4223

Durante l’ultima riunione del Consiglio Federale FIGC è stato deciso di annullare il campionato femminile di Serie A 2019-2020, a sei giornate dal suo termine.

Un annuncio accolto con grande delusione dalle giocatrici della Serie A femminile, in particolare da quelle bianconere che, a 9 punti dalla Fiorentina seconda in classifica, avrebbero potuto laurearsi campionesse d’Italia anche quest’anno.

Prima della sospensione causata dall’emergenza sanitaria, le Juventus Women si trovavano in cima alla classifica del campionato, con 14 vittorie, 2 pareggi e zero sconfitte.

La stagione finisce qui, un percorso bruscamente interrotto da una decisione beffa, che determina la mancata assegnazione dello scudetto, e che rimanda tutto al prossimo anno.

Una decisione, quella della FIGC, ritenuta da molti assurda e ingiusta, che ha creato molta indignazione soprattutto sui social.

Molti i commenti a sostegno della squadra bianconera, in attesa di ritrovarle in campo la prossima stagione:

“Decisione assurda e ingiusta“, “Un anno di gol e vittorie non si cancella“, “Un vero scandalo, sarete sempre le tre volte campionesse d’Italia!”, “Lo scudetto l’abbiamo vinto sul campo, non assegnarlo è una pagliacciata“, “Se al primo posto con 9 punti di vantaggio ci fosse stato il Milan, l’Inter, la Roma o la Fiorentina, avremmo assistito ad un epilogo molto diverso“, “Semplicemente uno scippo in piena regola. Dovrebbero solo vergognarsi”.