spot_img
spot_img
martedì, 6 Dicembre 2022

“Pogba vuole la Juve”. Lo ha detto lo storico agente Claudio Pasqualin

Condividi

Pogba di sicuro è un trasferimento di peso, più ancora dell’operazione Di Maria. Nel caso del francese c’è qualcosa in più rispetto al solito giocatore in scadenza di contratto che deve scegliere”.

Sono le prime parole ai microfoni di Tuttosport dell’Avvocato Claudio Pasqualin, noto agente, e procuratore di tanti campioni.

“Pogba non vuole togliersi questa patente di torinesità bianconera: l’ambiente juventino lo ha affascinato e lui si è trovato benissimo. Credo che per la Juve sia motivo di soddisfazione prendere atto del fatto che c’è un campione di primissimo livello che si è speso più volte scoprendo la sua intenzione di tornare a Torino e superando anche delle difficoltà numeriche”.

Il procuratore non ha dubbi: “Probabilmente il Psg potrebbe offrirgli molto di più, ma l’impressione è che non ci provi più di tanto perché consapevole delle alte probabilità di rifiuto da parte del giocatore. Questo è il naturale complemento: finalmente un matrimonio dopo anni di fidanzamento. È una coppia che può fare felici i tifosi bianconeri”.

E su Di Maria: “Lui ha meno fascino, però a proposito di inventori di gioco è uno che la sa lunga. È uno specialista di quel settore lì: fa l’esterno come pochi. Si sa come cerca di andar via all’uomo, anzi si sa come riesce ad andare via all’uomo. È un altro acquisto fatto pensando al fatto che c’è Vlahovic lì davanti, che secondo me a Torino ha già fatto vedere di che pasta è fatto. Gol più o gol meno, si è confermato grande giocatore”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie