venerdì, 20 Maggio 2022

Moggi: “Ecco come ho riportato la Juventus ai più alti livelli del calcio nazionale e internazionale”

Condividi

In un lungo post su Facebook, Luciano Moggi ha ringraziato Giovanni Armanini che attraverso un video pubblicato su Youtube ha dato una attenta lettura alla gestione ed agli sforzi fatti, dallo stesso Moggi, Bettega e Giraudo, nei dodici anni in cui hanno avuto l’onore di lavorare per la Juventus, “aguzzando l’ingegno per poter riportare la Juventus ai più alti livelli del calcio nazionale e internazionale”

L’ex direttore generale bianconero ha poi spiegato su quali pilastri la triade ha basato la propria strategia:

– Vendere il miglior giocatore, ma avendo sempre già contrattualizzato il sostituto (come nel caso di Zidane per 150 miliardi di Lire ma solo dopo aver acquistato dalla Lazio Nedved);

– Portato la Juventus in borsa (visto il momento di crisi della Fiat) ampliando la pletora di investitori a cui la società è riuscita a dare dividendi;

– Progettato lo Juventus Stadium, diventato il fiore all’occhiello della società.
Una società di calcio ha mille sfaccettature e la Juventus è riuscita negli anni ad essere fedele a se stessa diventando un modello da seguire”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie