Rinnovo, le richieste di Dybala: 10 milioni e un anno in più

620

Si è tenuto nelle scorse ore l’atteso incontro tra la Juventus e Jorge Antun, procuratore di Paulo Dybala, conclusosi senza che sia stato raggiunto un accordo sul rinnovo dell’argentino. L’agente ha lasciato la Continassa, rimandando ad un ulteriore incontro per definire i dettagli di una trattativa che si sta rivelando più complicata del previsto.

La volontà di entrambe le parti sarebbe quella di arrivare a una conclusione positiva, magari sabato prossimo, quando ci sarà un nuovo incontro che potrebbe finalmente portare a chiudere definitivamente la trattativa.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il fulcro della trattativa sarebbe, inevitabilmente, l’ingaggio e la durata del contratto: l’offerta presentata dalla Juve sarebbe di 8 milioni più bonus mentre il numero 10 argentino ne vorrebbe 10. Discussione aperta anche sulla durata del contratto: quadriennale proposto dalla Juve, mentre Dybala vorrebbe firmare un accordo fino al 2026.