venerdì, 19 Agosto 2022

Rummenigge: “Kostic molto bravo. All’Eintracht stanno facendo di tutto per tenerlo”

Condividi

L’ex attaccante e attuale amministratore delegato del Bayern Monaco, Karl-Heinz Rummenigge, nel corso di un’intervista alla Gazzetta dello Sport, ha anche parlato del trasferimento di Matthijs de Ligt dalla Juventus al Bayern Monaco.

“Se vale 67 milioni? Bisogna vedere – ha risposto Rummenigge. Anche la Juve lo aveva pagato molto. Probabilmente lo hanno venduto perché non li ha convinti, oltre che per ragioni economiche. Al Bayern mancava il leader della difesa, dopo la partenza di Alaba. Mi auguro che lo abbia ritrovato, speriamo sia in grado di farlo. Mino Raiola in passato ci aveva chiamato tante volte dicendoci che Matthijs era un giocatore da Bayern, ma aveva già allora cifre astronomiche, non solo per il cartellino richiesto dall’Ajax ma anche per l’ingaggio“.

L’ex attaccante ha poi dato il suo parere su Filip Kostic, giocatore in orbita Juve: “Per l’Eintracht è stato molto importante: spinge a sinistra, è veloce, tecnicamente molto bravo. Lo hanno fatto giocare in coppa, all’Eintracht fanno di tutto per tenerlo perché per loro è stato molto importante. Però non sembra che costi tanto”.

Su Angel Di Maria: “Serie A campionato per gente a fine carriera? No. Non li chiamo vecchi, ma di esperienza. Di Maria può dare ancora qualcosa, è valido“.

In merito al campionato ormai alle porte, Rummenigge ha commentato: “Se la Juve parte bene potrebbe tornare quella che ha vinto tanti campionati di fila“.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie